Maltempo, crolla ponte in Sardegna sulla statale tra Capoterra e Cagliari

Notizia ottobre 10, 2018

ROMA – Crolla il ponte sul rio Santa Lucia lungo la statale 195 che parte da Cagliari, collega i comuni di Capoterra e Pula e termina a San Giovanni Suergiu. La forte pioggia che si è abbattuta sulla zona ha fatto ingrossare il fiume che è esondato e ha distrutto il ponte. Un tratto di strada, qualche chilometro prima, era già ceduto provocando una voragine che ha costretto la polizia municipale a chiudere la statale all’altezza del ponte della Scafa. La forza dell’acqua, dopo l’esondazione del rio avvenuta questa mattina, ha inghiottito in queste ore quello che rimaneva della strada già parzialmente sommersa dopo la rottura degli argini del fiume. Ma con il crollo la statale è letteralmente tagliata in due.

in riproduzione….


La strada, da quanto è emerso da una serie di controlli, era stata chiusa da Anas già nelle ore precedenti il crollo. Precauzione che ha permesso di evitare conseguenze più gravi e vittime. Il presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru, si è recato sul posto con l’assessore ai Lavori Pubblici Edoardo Balzarini e insieme al sindaco di Capoterra stanno conducendo un sopralluogo sul luogo del crollo. “Le due opere – spiega l’Anas – non hanno subito danni strutturali e abbiamo incaricato la ditta di manutenzione che interverrà sul posto domani, compatibilmente con la situazione meteorologica e per avviare gli interventi il prima possibile”. Intanto a Capoterra, centro a una ventina di chilometri dal capoluogo, torna l’incubo alluvione. Le piogge di questa notte hanno fatto tornare alla mente la tragica alluvione del 22 ottobre di dieci anni fa, quando morirono quattro persone.

Il maltempo sta creando disagi in diverse aree del sud Sardegna: due tratti della statale 125 sono impraticabili a causa di allagamenti e detriti che hanno in alcuni casi messo a rischio la vita degli automobilisti. Come a San Priamo e Castiadas (Sarrabus) dove squadre di sommozzatori sono intervenute per soccorrere alcune persone in difficoltà dopo che la loro auto si è ritrovata circondata dall’acqua.  

in riproduzione….


Le scuole restano chiuse domani, giovedì 11 ottobre, a Cagliari e in Liguria. Tra i primi comuni a prendere la decisione di lasciare a casa studenti di ogni ordine e grado, quelli delle province di Imperia e in quella di Savona, Recco, Chiavari. Ordinanza di chiusura anche per cimiteri, parchi, impianti sportivi e mercati.
 

LE PREVISIONI METEO

Il maltempo si sposterà: un’allerta meteo è prevista nelle prossime ore per Piemonte e Liguria. Su Umbria, Abruzzo e Lazio domani qualche debole pioggia, con maggior intensità su nordovest e Sardegna.

 

Nessun tag

  

lascia un commento

  • Genova, crolla il ponte Morandi: 31 morti, anche tre bambini

    by sopra agosto 15, 2018 - 0 Comments

    Ponte Morandi, il ponte dell’autostrada A10 che collega Genova al suo ponente cittadino e poi a Savona e Ventimiglia, è crollato questa mattina. Alle 11.50 un tratto del viadotto sospeso a diverse decine di metri si è abbattutto per un cedimento strutturale sull’abitato sottostante. Secondo la Protezione civile al momento del crollo del ponte erano […]

  • I populisti e il bello della scorta

    by sopra settembre 10, 2018 - 0 Comments

    La nuova app di Rep è ottimizzata per i browser di nuova generazione. Leggi le Faq per capire come aggiornare il tuo browser

  • Decreto Dignità, via libera dal Senato: il testo è definitivo

    by sopra agosto 7, 2018 - 0 Comments

    MILANO – Si è conclusa al Senato l’approvazione del cosiddetto decreto Dignità: il testo è passato con 155 voti favorevoli, 125 contrari e 1 astenuto. L’Aula si è espressa sul testo che era uscito dalla Camera e l’approvazione è dunque definitiva: si attende solo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del provvedimento nella sua versione finale. […]

  • Il Papa moderno e il Caimano della Lega

    by sopra settembre 9, 2018 - 0 Comments

    La nuova app di Rep è ottimizzata per i browser di nuova generazione. Leggi le Faq per capire come aggiornare il tuo browser

  • Baviera: crollo Csu, sorpresa Verdi al 18%. E in Parlamento entra la destra di Afd

    by sopra ottobre 14, 2018 - 0 Comments

    La festa dei Verdi in Baviera (reuters) Proiezioni alla chiusura delle urne per le elezioni statali nel grande Land, da sempre governato dai cristianosociali che per la prima volta perdono la maggioranza. Un segnale per la coalizione nazionale guidata da Merkel dalla nostra inviata TONIA MASTROBUONI

Newsletter